Varici di legamento rotonde in gravidanza

Le donne in stato di gravidanza a volte sviluppano vene gonfie pelviche che attraversano l’inguine e avvolgono il legame circolare dell’utero. Le vene varicose, che normalmente appaiono nel secondo trimestre o successivamente, raramente causano dolore, non richiedono interventi chirurgici e scompaiono normalmente dopo la nascita delle donne.

Circa il legame rotondo

Un legamento è un pezzo di tessuto connettivo duro e flessibile che collega due ossa o cartilagini, detiene un giunto insieme o supporta un organo, mantenendolo in posizione. Il legamento rotondo dell’utero cade nell’ultima categoria. Garantisce l’organo riproduttivo all’altezza, mantenendolo stabile durante la gravidanza.

Volume del sangue e vene varicose

L’aumento del volume del sangue è una delle ragioni per le vene varicose, incluse le varicose del legamento circolare, in gravidanza, secondo un articolo del marzo 2009 del giornale “RadioGraphics”. MayoClinic.com spiega che anche se in genere c’è più sangue che scorre in una gravidanza Corpo, l’importo che circola dalle gambe al bacino in particolare diminuisce, un cambiamento che il corpo fa per sostenere il feto. La riduzione del flusso sanguigno spesso porta a vene varicose. Un utero in espansione che blocca gradualmente le vene aggravante la situazione, causando varie varicose del legamento.

Progesterone e vene varicose

La rivista “Acta Dermatovenerol Croatica” ha pubblicato nel 2009 i risultati di uno studio sulla gravidanza, le vene varicose e il progesterone. Cinquanta donne in gravidanza con vene gonfie sono state confrontate con 25 donne in gravidanza senza vene varicose. Tutte e 75 persone erano nella 14a settimana della loro prima gravidanza. I ricercatori hanno scoperto che la concentrazione di progesterone era molto più alta nel flusso sanguigno delle donne con vene bulging rispetto a quelle con vene di dimensioni normali. “RadioGraphics” menziona anche che il progesterone causa rilassamento muscolare, un fattore che contribuisce a variare le varicose del legamento.

Diagnosi e trattamento

Le vene varicose del legamento rotondo in gravidanza possono essere confuse con inguinali o inguine, ernie e cisti. I medici ottengono una diagnosi accurata attraverso un ultrasuono. Nell’immagine a ultrasuoni le vene gonfie si presentano come ampie e rigide zone all’interno del canale inguinale. La condizione è benigna e scompare naturalmente dopo la nascita. Se la varicosità del legamento circolare provoca dolore, un medico può prescrivere un antidolorifico sicuro durante l’uso durante la gravidanza.