Rimedi per un ginocchio gonfio dopo la chirurgia al ginocchio

Il gonfiore, chiamato anche edema, è uno dei sintomi più comuni sperimentati dopo una chirurgia al ginocchio. Mentre può contribuire a disagio e dolore, il gonfiore può anche portare a problemi più gravi se lasciato non controllato. Il gonfiore può limitare la mobilità del ginocchio e causare i muscoli circostanti inefficaci. Uno studio del novembre 2010 pubblicato negli “Archivi di Medicina Fisica e Riabilitazione” ha scoperto che i quadricipiti – i muscoli della coscia che raddrizzano la gamba al ginocchio – sono 83 per cento meno efficaci quando il ginocchio è gonfio. Pertanto, la gestione del gonfiore del ginocchio è fondamentale per garantire un recupero di successo dopo l’intervento chirurgico.

Glassa e compressione

Lo scioglimento del ginocchio, noto anche come terapia fredda, può ridurre il gonfiore nei primi giorni dopo l’intervento chirurgico. Questo è tipicamente fatto da 30 a 40 minuti all’ora mentre sei sveglio. Mentre il gonfiore e il dolore migliorano, la durata e la frequenza della gelatina possono diminuire da 10 a 15 minuti per sessione, 2 a 3 volte al giorno. Anche le calze di compressione o le bende possono essere prescritte dal medico per contribuire a limitare il gonfiore. Gli autori di un articolo di revisione “Journal of Anesthesia” del luglio 2008 hanno rilevato che, oltre ad essere efficaci per il gonfiore, la glassa e la compressione possono diminuire il dolore e l’uso di farmaci dopo una chirurgia al ginocchio.

Esercizio terapeutico

Oltre alla terapia fredda e alla compressione, iniziare il movimento del ginocchio e attivare i muscoli circostanti aiuta anche a controllare il gonfiore subito dopo l’intervento chirurgico. I set quad, in cui si siede con il ginocchio esteso e tentano di tenere una contrazione del muscolo della coscia, sono utili. Anche efficaci sono le diapositive del tallone, in cui si siede con il ginocchio esteso e scivolare il tallone verso di te mentre piegando il ginocchio. Ciascuna di queste attività deve essere eseguita solo come indicato dal tuo chirurgo o dal terapeuta fisico.

Avvertenze e precauzioni

Mentre gonfiore dopo la chirurgia al ginocchio è comune, può anche essere un segno di una complicazione come un coagulo o un’infezione. Segnala qualsiasi improvviso aumento del gonfiore al medico, in particolare se accompagnato da un peggioramento del dolore, della rabbia, della febbre o di una nuova o aumentante tenerezza. Inviato da: Tina M. St. John, M.D.