Quinoa e colesterolo

Quinoa, noto anche come riso Inca, è un grano antico che è stato coltivato e apprezzato da persone indigene in Cile, Brasile, Perù e Ecuador per più di 5.000 anni. Mentre quinoa continua ad essere una parte importante della dieta di Quechua e Aymara persone discese dagli Incas, gode anche di popolarità nella dieta americana a causa della sua qualità nutrizionale e l’impatto sul colesterolo nel sangue.

Contenuto nutrizionale

Quinoa è uno dei soli alimenti vegetali che è una proteina completa. Ciò significa che ha tutti gli aminoacidi essenziali, che sono i blocchi di base delle proteine. Un serving di 1 bicchiere di quinoa bollente confeziona 8,44 grammi di proteine ​​vegetali sane di cuore, più di grano, riso, segale, mais, orzo e molti altri cereali. Quella stessa dimensione serve solo 222 calorie e fornisce 5,2 grammi di fibra alimentare. Poiché il colesterolo si trova solo negli alimenti animali, quinoa e altri cereali sono privi di colesterolo. Quinoa contiene un’ampia varietà di minerali e vitamine essenziali, nonché un assortimento ben equilibrato di aminoacidi essenziali.

Effetti di abbassamento del colesterolo

Quando si mangia quinoa, la fibra solubile nel grano si combina con acidi biliari dal fegato per produrre un prodotto simile alla gelatina che viene escreto nei movimenti intestinali. Il tuo fegato utilizza alcuni dei suoi colesterolo conservati per creare gli acidi biliari. Poiché questi negozi sono esauriti, il fegato tira il colesterolo dal sangue per riposarsi. Il tuo livello di colesterolo totale, così come la quantità di LDL, o “cattivo”, il colesterolo nel tuo sangue scende. Quinoa è un’alternativa sana al cuore a carne e altre fonti di proteine ​​che sono elevate nei grassi saturi che possono aumentare il colesterolo nel sangue.

Benefici

La malattia coronarica inizia quando l’eccesso di colesterolo e grassi del sangue cominciano ad accumulare sulle pareti interne delle arterie che portano il sangue ricco di ossigeno dai polmoni al tuo cuore. Le arterie diventano più strette e rigide, una condizione nota come aterosclerosi. Quando si mangia quinoa e altri alimenti che abbassano il colesterolo LDL, si rallenta il tasso di aterosclerosi e riduce il rischio di sviluppare malattie cardiache coronarie, insufficienza cardiaca congestizia e attacchi cardiaci.

Suggerimenti per il servizio

Potete bollire quinoa come riso e altri cereali. Godetelo come un cereale o combinatelo con altri cereali per creare un pilaf. È anche possibile utilizzare come estensione per la farina di frumento o la farina di mais durante la cottura. Per mantenere i benefici sani del cuore di quinoa, evitare di combinarlo con panna, burro o altri alimenti ad alto contenuto di colesterolo e grassi saturi.