Proteine ​​scuotono e convulsioni

I sequestri non sono probabilmente il primo effetto collaterale che si pensa quando considera di bere una scossa proteica. Se si sviluppa una crisi dopo aver bevuto una scossa proteica, è probabile che si verifichi una grave reazione allergica, chiamata anafilassi. La maggior parte delle proteine ​​proteiche sono costituite da proteine ​​del siero di latte, che è una delle due proteine ​​presenti nei prodotti lattiero-caseari. Alcune proteine ​​di proteine ​​utilizzano proteine ​​di soia, che possono anche portare ad una grave reazione allergica. La soia e il latte sono due delle più comuni allergie alimentari, secondo l’iniziativa Allergia alimentare.

Reazione allergica

Le crisi che si sviluppano da scuotere proteine ​​da bevande sono il risultato di una reazione allergica. Se il tuo sistema immunitario è iper-sensibile allergico a una o più proteine ​​della bevanda, il tuo corpo supererà la resistenza alla proteina e scatena un flusso di sostanze chimiche nel flusso sanguigno. La reazione a catena chimica inizia con il rilascio di anticorpi immunoglobulina E, che attaccano le proteine. Gli anticorpi IgE presenti nelle cellule ematiche innescano sangue per generare istamina e altre sostanze chimiche che combattono l’allergia, il che comporta la maggior parte dei sintomi di allergia.

Convulsioni

Le sequestri si verificano quando il cervello ha un’attività elettrica anomala nel cervello, che causa attività anormale nel corpo, secondo MedlinePlus. Le sequestri sono alcune volte difficili da notare perché alcuni sintomi sono lievi. I sintomi comuni di un attacco epilettico includono alterazioni estreme dell’umore, come la paura, il panico e la gioia, i cambiamenti nella vigilanza, i cambiamenti visivi, le sensazioni strane nella pelle, le vibrazioni del corpo entrato, il gusto amaro o metallico in bocca, le allucinazioni e il muscolo Torsione in luoghi diversi nel corpo.

Anafilassi

Se sei gravemente allergico ad uno o più degli ingredienti in un agitazione proteica, potresti sviluppare anafilassi, che può portare ad epidemie, secondo le nuove informazioni mediche e le informazioni sulla salute. L’anafilassi causa l’intero corpo a provare una reazione allergica, travolgendo il corpo e mandandolo in uno stato di shock. L’anafilassi può portare alla morte entro pochi minuti e richiederà un’attenzione medica di emergenza. La maggior parte dei sintomi si sviluppa rapidamente, entro pochi secondi o minuti dopo aver consumato la scossa proteica.

Trattamento

Il trattamento più efficace per le crisi epilettiche derivanti da shock anafilattico è un’iniezione di epinefrina. L’epinefrina è l’adrenalina sintetica che provocherà le cellule del sangue a stringersi e i polmoni si rilassano, riducendo i sintomi minacciosi di vita. Se viene diagnosticata un’allergia alla proteina del siero o della soia, è necessario eliminare completamente queste proteine ​​dalla vostra dieta.