Macchie rosse sul seno

Le macchie rosse sul seno possono indicare una serie di condizioni, tra cui orticaria, eruzione cutanea o dermatite. A volte macchie rosse sono causate dal cancro. Si possono verificare sintomi di prurito o dolore, o niente affatto. Altre ragioni per i blotch includono la mastite, l’ectasia del canale mammario, la malattia di Paget del seno o il cancro al seno infiammatorio.

Mastite

Un seno rosso, caldo, gonfio e / o doloroso – completo di brividi o febbre – indica un’infezione al seno. Il sito Mayo Clinic afferma che non è necessario interrompere l’allattamento dovuto alla mastite, ma avverte che potrebbe influenzare i livelli di energia, e quindi interferire temporaneamente con la mastite. La tua capacità di prendersi cura del bambino.

Mammary Duct Ectasia

Quando un condotto di latte si dilata, le pareti del condotto possono addensarsi e può riempire di fluido. L’estasi del canale mammario è più probabile per le donne tra i 40 ei 60 anni. Per alcuni, la pelle sotto il capezzolo può diventare rosso o sensibile, per altri può causare una scarica dal capezzolo e per altri non ci possono essere sintomi; Spesso questa condizione si cancella da solo. Altre volte, sono necessari antibiotici o persino la chirurgia.

Malattia di Paget

Questa forma di cancro al seno è rara, secondo il sito di Mayo Clinic ed è visibile nell’areola – la pelle pigmentata che circonda il capezzolo e il capezzolo stesso. Non ha alcun rapporto con una malattia ossea metabolica che porta lo stesso nome. Delle donne diagnosticate con la malattia di Paget del seno, la maggior parte sono 50 anni e più anziani e hanno anche un cancro al seno duttale.

Cancro del seno infiammatorio

Il cancro al seno infiammatorio è più aggressivo – e meno evidente da rilevare – di qualsiasi altro tumore al seno. Invece di farsi conosciere come un grumo che si trova nell’auto esame, nell’esame clinico o in un mammografo, l’IBC causa il tuo seno a arrossarsi, gonfiarsi e diventare caldo. Secondo la Dr. Susan Love Research Foundation, la pelle sul seno può sviluppare fossette come la buccia di un’arancia e il capezzolo potrebbe ritirarsi. I linfonodi nel braccio e nel basso possono gonfiarsi: Questi sintomi somigliano alla mastite – e perché IBC rappresenta solo il 6 per cento dei tumori al seno diagnosticati – Amore dice che è ragionevole per un medico curare i sintomi con gli antibiotici prima di ordinare una biopsia.

Parlare con il tuo medico

Se il seno mostra qualsiasi cosa fuori dall’ordinario, metta un appuntamento con il tuo medico curante per un check-up. Nel frattempo, il sito di Mayo Clinic consiglia alcune misure di auto-cura: non graffiare, diffondere un idratante senza profumo o aggiungere calore nella zona e evitare stress.