Latte regolare o latte al cioccolato per l’esercizio post-esercizio?

Il latte regolare e il latte al cioccolato contengono carboidrati e proteine ​​utili per il recupero, il rifornimento e l’adattamento dopo l’esercizio. Tuttavia, il latte al cioccolato ha una migliore combinazione di carboidrati e proteine ​​ed è più adatto per il recupero dell’esercizio post. Questo lo rende una bevanda migliore dopo l’esercizio fisico.

Perché il latte al cioccolato?

Il latte al cioccolato contiene una quantità maggiore di carboidrati rispetto al latte regolare, il che rende una bevanda di recupero superiore. Durante l’esercizio, il tuo corpo si basa sul glucosio nel sangue e conserva il glucosio all’interno del muscolo come combustibile. Il periodo di recupero dall’esercizio è il momento in cui il tuo corpo riempie il glucosio utilizzato. Inoltre, parte dell’adattamento all’esercizio fisico sta aumentando il glucosio immagazzinato nel glicogeno del muscolo. Senza carboidrati sufficienti durante il rifornimento, il tuo corpo non può farlo.

Benefici fisiologici

Oltre a ricostituire e aumentare le forniture di glucosio, il latte di cioccolato può anche contribuire a mantenere la massa muscolare. In uno studio pubblicato nel 2010 in “Medicina e Scienza in Sport e Esercizio”, i ricercatori hanno scoperto che gli atleti che beve il latte di cioccolato dopo aver esercitato a quasi-max intensità sperimentano una riduzione della rottura della massa muscolare magra. In un simile studio condotto da John Ivy dell’Università del Texas nel 2011, 32 soggetti sani hanno fatto ciclo per un’ora in cinque giorni alla settimana, poi hanno bevuto una delle tre bevande di recupero. Quelli che bevono il latte di cioccolato per il recupero hanno sperimentato maggiori guadagni nella massa muscolare e una riduzione del grasso corporeo.

Altri benefici

Il latte al cioccolato aiuta anche il vostro corpo a rimodellare e sostituire gli elettroliti persi. Il sudore durante l’esercizio conduce ad una perdita sia dell’acqua che dei minerali essenziali. Il latte al cioccolato contiene acqua e lo rende idoneo a ri-idratare. Contiene anche il potassio, il calcio e il magnesio – i tre elettroliti da sostituire dopo l’esercizio fisico.

presa

Per sfruttare appieno le modificazioni fisiologiche che si verificano durante il recupero, bere il latte al cioccolato immediatamente dopo l’esercizio, quindi ancora due ore dopo. Secondo John Ivy, un professore dell’Università del Texas che ha condotto diversi studi sul latte di cioccolato come bevanda di recupero degli esercizi, la quantità di latte di cioccolato da bere dipende dalla tua dimensione. Tuttavia, l’importo tipico è compreso tra 8 e 14 once.