Esercizi di stabilità della spalla

L’instabilità della spalla, se non trattata, può portare ad una serie di gravi lesioni. Questi possono includere le lacrime del cuoio rotante e l’impingement sulle spalle. Quando una spalla è instabile, i muscoli che circondano l’articolazione della spalla non sono abbastanza forti da sostenerlo durante varie gamme di movimento. Se il giunto delle spalle scivola leggermente fuori luogo, può causare una condizione chiamata sublussazione della spalla. Se il giunto scivola completamente fuori luogo, può verificarsi una dislocazione della spalla, una condizione grave. Un programma ben programmato per la stabilità della spalla può correggere l’allineamento posturale e gli squilibri muscolari che portano all’instabilità della spalla.

Esercizi da evitare

Secondo l’American College of Sports Medicine, alcuni tipi di esercizi di spalla possono aggravare una spalla instabile, e dovrebbero essere evitati. Questi includono le prese sulle spalle, le righe verticali che portano i pesi sopra l’altezza della spalla, le prese inclinate del banco, i pull-down laterali con il bar dietro la testa e laterali aumenta con i pollici rivolto verso il basso.

Modifiche dell’esercizio

A condizione che non vi siano lesioni gravi, alcuni esercizi del corpo superiore possono essere modificati per renderli più sicuri per le persone con instabilità alle spalle. Ad esempio, la pressa a spalla può essere modificata in modo che le braccia siano tenute leggermente davanti alle spalle. Quando si esegue una pressa per il banco, mentre si abbassano i pesi, tenere alcuni centimetri sopra il petto. Durante la mosca del petto, tenere le braccia davanti al corpo, e eseguire il lat pull-down portando la barra davanti al corpo.

fraintendimenti

Alcune delle idee sbagliate comuni sulla tecnica di esercizio possono portare all’instabilità della spalla. Evitare gli esercizi che comportano una maggiore gamma di movimenti, come quelli sopra menzionati, se li fai senza le modifiche raccomandate. Mentre alcune persone credono che una maggiore gamma di movimenti aiuta a rafforzare e tonificare la spalla, quando il muscolo è in una posizione completamente allungata, è al suo livello più debole. L’aggiunta di peso a questa posizione compromessa può provocare lacrime o instabilità. I vantaggi di tonificazione della maggiore gamma di movimento sono minimi e costituiscono un rapporto di rischio / ricompensa sfavorevole.

Prevenire l’instabilità

L’instabilità della spalla può essere il risultato di una caduta improvvisa, un colpo alla spalla o un uso eccessivo ripetitivo durante l’esecuzione della forma scadente e l’allineamento posturale non corretto. Un articolo intitolato “Le cause genetiche della congiuntura congiunta”, che è stato pubblicato nell’edizione di aprile 2008 di Internal Medicine News, rileva un’ulteriore luce su questo argomento. Secondo l’autore Howard P. Levy, oltre a una predisposizione genetica alla lassità articolare, alcune persone possono aumentare l’iper-mobilità eseguendo alcuni tipi di attività di stretching e yoga. L’iper-mobilità è una condizione indesiderata, perché può compromettere l’integrità congiunta. Mentre i vantaggi dell’esercizio di flessibilità sono ben noti, gli esercizi che ti portano all’esterno della gamma naturale di movimento del giunto possono causare instabilità. Nella scelta degli esercizi di flessibilità, selezionare esercizi che aumentano la gamma di moto per le attività quotidiane funzionali. Eviti tratti di tipo contorto che sono più adatti agli atti del circo. Esegui esercizi di forza oltre alla formazione di flessibilità.

Tipi di esercizi

Anche se esistono diversi tipi di esercizi di stabilità della spalla, quelli che supportano la rotazione interna ed esterna sono i più efficaci. Essi sono facilmente eseguiti usando una banda di resistenza attaccata ad un oggetto protetto. Per la rotazione interna, tenere la banda con la mano più vicina all’allegato. Premere il gomito contro la tua vita. Iniziare con l’avambraccio ad un angolo di 180 gradi dal tuo corpo. Mantenere un gomito stabile, portare l’avambraccio verso la linea mediana del tuo corpo. Per la rotazione esterna, tenere la banda con la mano più lontana dal corpo. Iniziare con l’avambraccio ruotato internamente verso la linea mediana, quindi ruotare l’avambraccio. Il programma di set, ripetizione e formazione varia in base al consiglio del tuo fisico.