Come trattare una risposta anomala alla lotta all’ansia o al volo con integratori

La risposta “lotta o volo” è una reazione normale al pericolo fisico, secondo il dott. James Balch e Mark Stengler, autori di “Prescrizione per cure naturali”. Innesca le sostanze chimiche cerebrali necessarie per combattere o scappare dal pericolo. Tuttavia, l’innesco anomalo della lotta o della risposta al volo, soprattutto quando non esiste un pericolo fisico, mette lo stress sul corpo e sulla mente. Secondo Balch e Stengler, alcuni integratori possono contribuire ad alleviare l’ansia anormale associata alla lotta o alla risposta al volo. Parlare con il medico prima di trattare l’ansia con i supplementi. Questa condizione può richiedere un’attenzione medica o psicologica.

Prendete un supplemento di calcio da 500 mg due volte al giorno, consigliate Balch e Stenger. Questo minerale può aiutare a calmare il tuo sistema nervoso, riducendo gli effetti dell’ansia. Gli integratori di calcio possono anche aiutare a prevenire lo stress esaurendo il corpo di questo importante minerale, che può portare alla perdita di ossa.

Prenda un supplemento contenente 250mg di passionflower una volta al giorno prima di coricarsi. Passionflower è un erba natale del Perù e ha una lunga storia di utilizzo come tranquillizzatore secondo Michael Castleman, autore di “The Healing Herbs”. Questa erba è un’alternativa naturale ai tranquillanti narcotici, perché non è coinvolgente. Tuttavia, consultare il proprio medico prima di utilizzare il passionflower.

Prendete un supplemento di 50 mg di B-complex due volte al giorno. Questo integratore contiene molteplici vitamine B, tra cui B6 e B12, che aiutano a calmare il tuo sistema nervoso. Le vitamine del complesso B aiutano anche a regolare le sostanze chimiche di stress prodotte dal cervello.

Aggiungere un integratore inositolo da 250 mg al tuo farmaco anti-ansia. Secondo Balch e Stengler, inositolo è una vitamina che può aiutare a ridurre la frequenza e la gravità degli attacchi di panico. Può anche lenire il tuo sistema nervoso.

Prendere un supplemento contenente 300mg di valeriana prima di andare a dormire. I medici tedeschi nel XII secolo hanno riconosciuto il potere tranquillizzante del valeriano, così come i medici della prima guerra mondiale. Questa erba può contribuire a facilitare lo stress e il nervosismo associati all’ansia. Controllare con il proprio medico prima di trattare i sintomi di ansia con valeriano – questa erba può causare sonnolenza.