Come rafforzare i muscoli addominali inferiori con le erbe

Forti muscoli addominali possono sostenere un’ampia gamma di attività fisica e possono anche ridurre il rischio di provare dolori inferiori. Se stai guardando oltre l’esercizio per un modo per rafforzare i muscoli addominali, l’aggiunta di erbe può aiutare. Mentre dovete continuare a fare esercizi che rafforzano i muscoli addominali, alcune erbe a base di anti-infiammazione e fibra alta possono contribuire a velocizzare il processo. Consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi tipo di rimedio a base di erbe.

Prendete ginseng americano per ottenere ginsenosidi beneficiali, che supportano la circolazione dell’ossigeno quando contraggono e rilassano i muscoli. Una maggiore circolazione dell’ossigeno incoraggerà i muscoli addominali a lavorare più in modo da diventare più forti.

Integra la tua dieta con eucommia, che secondo il “Yoga Journal”, fornisce il collagene a muscoli feriti o deboli, specialmente nella schiena e nelle ginocchia. Eucommia può anche beneficiare di deboli muscoli addominali. Il collagene è essenziale per la costruzione e il mantenimento dei tessuti e dei muscoli.

Prova la corsia a cavallo. Contiene silice, che può aiutare a riparare e rigenerare il tessuto connettivo e migliorare la forza muscolare.

Aggiungere le erbe a fibra alta alla vostra dieta quotidiana. Includere semi di lino, semi di chia o psyllium nelle vostre ricette o aggiungerli a determinati alimenti. Lewis Harrison, autore di “Master Your Metabolism: Il modo All-Natural (All-Herbal) per perdere peso”, dice la fibra aiuta a rilanciare il tuo metabolismo. Un elevato metabolismo può aiutare i muscoli a lavorare più duramente quando si esercita, che si traduce in una maggiore forza.

Esegui esercizi che mirano ai muscoli addominali e aggiungono le erbe come una spinta, piuttosto che una sostituzione. Prova a scricchiolii, tavole, yoga e Pilates, che sono efficaci per costruire forze nei muscoli addominali.