Come dire se sei sottopeso

Le cattive abitudini alimentari, le condizioni mediche o l’esercizio fisico eccessivo possono causare una sottopeso. Anoressia e bulimia nervosa sono disturbi alimentari più comunemente associati ad essere sottopeso. L’essere sottopeso può causare fatica, osteoporosi e cicli mestruali irregolari nelle donne se non trattati. Secondo i centri per il controllo delle malattie, nel 2008, 1,6 per cento degli americani all’età di 20 anni sono stati considerati sottopeso. È possibile utilizzare una formula semplice, denominata indice di massa corporea, per determinare se si è sottopeso.

Utilizzare una misura a nastro per registrare l’altezza. La tua altezza è una misura necessaria che fissa l’indice di massa corporea, che ti aiuterà a determinare se sei sottopeso. Avere un amico, un coniuge o un membro della famiglia controllare l’altezza. Assicurarsi di aver rimosso le scarpe e le calzature prima che venga determinata l’altezza. Scrivi la tua altezza in pollici.

Passo su una scala per ottenere il tuo peso, che è una componente necessaria per determinare l’indice di massa corporea. Assicurarsi di aver rimosso tutti gli abiti e che la bilancia sia a zero prima di passarla. Controllare due volte il tuo peso e scrivere la media.

Piazza l’altezza, o moltiplica l’altezza da solo. Ad esempio, se l’altezza è di 5 piedi o 60 pollici, moltiplicare 60 volte 60. Digitare questo numero.

Dividi il tuo peso con la tua altezza quadrata, il numero che hai calcolato nel passaggio 3. Digita questo numero e moltiplica 703. Il risultato è l’indice di massa corporea. Sei sottopeso se l’indice di massa corporea è inferiore a 18,5.